News · News formazione

Partnership Studies e tradizioni native: Master di I livello
Inserita il 18/07/2022

UDINE - da novembre 2022 a novembre 2023, Università degli Studi di Udine – Iscrizioni entro il 13 ottobre 2022

 

Sono aperte le iscrizioni alla terza edizione del Master di I livello in Partnership Studies e tradizioni native di UniUd.

 

È rivolto a chi sa fiutare il futuro più vicino: richiede un’unione con il nostro corpo, un ascolto rinnovato, la capacità di ragionare con la propria testa e di credere in ciò che si può provare, anche se sfugge alla cosiddetta razionalità. 

 

I saperi che si perdono nella notte dei tempi stanno riemergendo con la stessa forza in tutti i punti del pianeta Terra. E in tutti i punti condividono elementi simili e raccontano le stesse storie. Un caso?
Cambiamo la storia! Riconnettiamoci all’umanità, essenza dell’Uomo. 

 

A tenere lezione trovate i Partnership Studies, il messaggio di Riane Eisler, arte, danza, pittura, letteratura, poesia, musica, antropologia, neurologia, sociologia, pedagogia. Son nutrimento dell’anima e del corpo. Parlano attraverso la lingua degli antichi sciamani e delle Fiabe Millenarie. A narrare queste ultime, anche nella terza edizione come nelle precedenti, ci sarà la cantastorie e arte terapeuta Piera Giacconi.

 

Il master si conferma un concreto progetto di cultura d’integrazione per le imprese, a favore della salute e della formazione nella nostra società multietnica

Anche in ambito sanitario, dove sono riconosciuti i crediti ECM.

 

Per informazioni: consultare la pagina dedicata sul sito UniUd.

 

Master di I livello in Partnership Studies e tradizioni native
Inserita il 26/09/2021

UDINE - da novembre 2021 a novembre 2022, Università degli Studi di Udine – Iscrizioni entro il 5 ottobre 2021

 

Questa è una chiamata per i visionari all’ascolto e per chi fiuta il futuro: sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione del Master di I livello in Partnership Studies e tradizioni native di UniUd.

 

Qual è il punto di partenza del percorso? Un invito a cambiare la storia che stiamo scrivendo. È stata proprio questa l’essenza del master sin dalla sua prima comparsa lo scorso anno. Comparsa che ha sollevato mille polemiche e alzate di scudi. Ma può un sapere, che alberga nell’Uomo sin dalla notte dei tempi, essere zittito? 

 

La prima edizione del master ha lavorato sulle Qualità Umane più profonde per manifestarle, concentrate sulla partnership. Ha collegato in modo fattivo e autentico i Partnership Studies, il messaggio di Riane Eisler, arte, danza, pittura, letteratura, poesia, musica, antropologia, neurologia, sociologia, pedagogia. Ha costruito relazioni dopo le incomprensioni e ha fatto scoprire strade più autentiche per realizzarsi. 

Per questo la prima edizione è stata un successo. 

 

Il master si è dimostrato per quel che è: un progetto innovativo di cultura di integrazione per imprese, salute ed educazione nella nostra società multietnica, un progetto che parla anche la lingua degli antichi sciamani e delle Fiabe Millenarie. E a raccontare le Fiabe c’era anche la cantastorie e arte terapeuta Piera Giacconi, confermata per la seconda edizione.

 

Questa è una chiamata per i visionari all’ascolto e per chi fiuta il futuro: le iscrizioni chiudono il 5 ottobre 2021 alle ore 12.

 

N.B. Il Master di I livello in Partnership Studies e tradizioni native riconosce crediti ECM per le professioni sanitarie.

 

Per informazioni: consultare la pagina dedicata sul sito UniUd.

 

I soci ANCoRe si aggiornano con le fiabe!
Inserita il 30/01/2017

UDINE - un fine settimana al mese, dalle 9.00 alle 18.00, Scuola Superiore UNIUD, via Gemona 92, Palazzo di Toppo Wassermann, aula T5

 

Anche per il 2017 ANCoRe, Associazione Nazionale Counselor Relazionali, che si occupa tra l’altro di un delicato tema - l’abuso nell’infanzia -, sceglie la "Formazione all’Arte del Cantastorie - Essere creativi e sviluppare l’autostima" della Piccola Scuola Italiana Cantastorie, e la ritiene valida ai fini dell’aggiornamento annuale dei propri soci. Non solo: ci dà il Patrocinio. È un onore!

Ospiteremo i counselor interessati per un solo atelier, un’annualità o addirittura per l’intero percorso triennale. A loro la scelta, con un trattamento scontato. Il confronto fra professionalità vicine ma diverse sarà nutrimento e arricchimento per tutti.

Ci metteremo del nostro, con scrittura creativa, terapeutica e autobiografica, attenzione cosciente, mentorship e cooperative learning, leadership autentica, tecniche teatrali e canto, gioco motorio e giochi d’aula… 

 

Approfondimenti: sul sito ANCoRe.

Info e iscrizioni: lun e ven, ore 9.00/19.00, tel. 0432 204329, cell. 366 1110899. Oppure cliccate sulla letterina qui sotto e scriveteci.

 

Premiato il poster “Un Cantastorie in Ospedale”
Inserita il 23/12/2014

Una menzione speciale premia il lungo lavoro svolto in collaborazione fra l’associazione culturale La Voce delle Fiabe e il CRO di Aviano (Pn). Il Comitato Scientifico del Convegno “Pensieri Circolari”, tenutosi a Biella ad aprile 2014, motiva così la sua scelta del poster di medicina narrativa applicata "Un Cantastorie in ospedale", unico in Italia nel suo genere: “rappresenta un progetto nel quale è riconoscibile e apprezzabile l’impegno personale, la proattività e creatività degli attori che lo hanno realizzato”. 
Grazie ASL di Biella, per avere reso possibile con il convegno un significativo momento di incontro, ispirazione e confronto a livello nazionale! Grazie Idea Prototipi srl di Udine, azienda mecenate che sostiene l’innovazione anche in sanità!

Rappresentanti/collaboratori di strutture sanitarie, interessati a corsi ECM in Medicina Narrativa con l’apporto di fiabe e mindfulness con respirazione Gensika, cliccate sulla letterina qui sotto e scriveteci.

 

Un invito alla IICE di Dublino grazie al lavoro di Medicina Narrativa
Inserita il 19/02/2014

La prima email della giornata ha portato il sole, nonostante la pioggia battente.
Si riferiva ai documenti che raccontano ben due anni di lavoro al Centro di Riferimento Oncologico di Aviano (Pn) sui temi della Medicina Narrativa con il personale sanitario e la ricaduta in ospedale della formazione erogata. Un impegno condotto da Nicoletta Suter al CRO di Aviano, con Rita Charon della Columbia University di New York e La Voce delle Fiabe. Insieme lo abbiamo narrato nella relazione proposta per la IICE di Dublino, Ireland International Conference on Education, che si terrà a fine aprile 2014.
Quell’email mattutina portava un raggio di luce: il nostro approccio, per integrare i diversi metodi narrativi nell’ambito della salute, e il suo focus sulle questioni relative alla didattica, è stato ritenuto altamente innovativo. Saremo in Irlanda a presentare la relazione sulla Medicina Narrativa con le fiabe millenarie e il respiro Genesika®.
Per coniugare concretamente la parola “Insieme” in un team tutto al femminile!

   

copyright 2003 / 2022 - Piera Giacconi - tutti i diritti riservati
รจ vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione
tel. +39 0432 204 329 - cell. +39 338 250 68 18
P. Iva: 02063650309

 

Privacy Policy

 

treativadbstats