Formazione · Giullare

Formazione-cantastorie

Cinque atelier di formazione breve all’arte del cantastorie con le fiabe

 

Destinatari
Formatori, counsellor, coach, terapeuti, psicologi, naturopati, dirigenti, insegnanti.

Finalità professionali
Riconoscere la Qualità Umana alla base della storia individuale e professionale, per sapere chi si è, cosa si fa, dove si vuole andare.

Finalità personali
La conoscenza di sé per sconfiggere la mancanza di umiltà e il delirio di onnipotenza, e ritemprare la resilienza. Perché il professionista della formazione, costantemente sollecitato dalle difficoltà altrui, può favorire una cultura organizzativa del cambiamento solo se egli per primo ha potuto trascendere, se è riuscito a rinascere.

Durata
5 incontri di due giornate per la parte teorica, totale 80 ore.

La parte pratica va svolta ogni giorno per un anno, almeno 1 ora per un totale di tirocinio personale di almeno 365 ore l'anno. 

A queste vanno ad aggiungersi i colloqui di tutoraggio del follow-up, per un totale di 4 ore.
Il tirocinio formativo che il percorso di Giullare contempla si svolge con autonomia del discente per un totale di almeno 40 ore. Da realizzarsi con gruppi di persone o in incontri individuali, il tirocinio sarà raccontato poi in un'apposita tesina di fine anno, anche con il metodo del digital storytelling curriculum.

 

Obiettivi
Attivare il potere di trasformazione e rigenerazione: qual la radice di senso in ogni scelta? Una qualità umana da riscoprire, liberare e affermare, passo dopo passo.
Apprendere a raccogliere con ardore tutte le sfide in una metamorfosi priva di attaccamenti. Anche dove la situazione appare senza via d’uscita.
Cogliere la magia delle sincronicità per dedicarsi senza più indugi a realizzare in grande il proprio destino, il genio del talento innato personale e professionale.

Contenuti
Atelier n.1 “L’intenzione del RE”: quattro fiabe amplificate dopo un cappello introduttivo sul tema dell’atelier. Principio d’intelligenza innata, il Re formula gli obiettivi inaccessibili in immaginazione creativa. Pratica del cambiamento attraverso l’immagine del compimento, la provocazione delle resistenze, l’affermazione delle compensazioni.

Atelier n.2 “L’adesione dell’EROE”: quattro fiabe amplificate dopo un cappello introduttivo sul tema dell’atelier. Principio dell’impegno, l’Eroe è la forza della debolezza: benché privo di mezzi, sperimenta tutti gli ostacoli. Pratica dell’integrità di sé attraverso il senso del miracolo, la libera attenzione alle forme, il vuoto attivo.

Atelier n. 3 “L’espressione della FATA”: quattro fiabe amplificate dopo un cappello introduttivo sul tema dell’atelier. Principio di realizzazione, la Fata è in noi capacità di co-creare responsabilmente. Pratica della ispirazione continua attraverso il modello di compimento, l’alchimia delle coincidenze, fino a trovare l’audacia di vivere in grande.

 

Atelier n. 4 “La sincronicità del TUTTO-POSSIBILE”: quattro fiabe amplificate dopo un cappello introduttivo sul tema dell’atelier. Principio unificante, il Tutto-Possibile comprende noi e il piano di coscienza più vasto, di cui facciamo parte. Pratica di espansione continua, fino ad apprendere a creare nel flusso delle correnti innovative in atto, in Intelligenza Collettiva.

 

Atelier n. 5 “GENESIKA, il respiro della Conoscenza”: sviluppare la magia di una voce che  crea realtà e trasforma l'ombra. Il tempio di questa voce magica è il nostro corpo, unico strumento del mestiere che non può mancare nella cassetta degli attrezzi di un Giullare millenario.


Struttura
La formazione breve per professionisti “L’arte del cantastorie con le fiabe tradizionali” è composta da cinque atelier: l’atelier dedicato al Re (2 giornate da 8 ore ciascuna), l’atelier dedicato all'Eroe (2 giornate da 8 ore ciascuna), l’atelier dedicato alla Fata (2 giornate da 8 ore ciascuna), l’atelier dedicato al Tutto-Possibile (2 giornate da 8 ore ciascuna), l'atelier dedicato al Respiro Genesika™ (2 giornate da 8 ore ciascuna).

Gli incontri si svolgono nei fine settimana del corso di formazione per Cantastorie e Arte-terapeuta della Piccola Scuola Italiana Cantastorie, a distanza di almeno due mesi l’uno dall’altro perché vi sia il tempo per elaborare quanto appreso e metterlo in pratica.

copyright 2003 / 2017 - Piera Giacconi - tutti i diritti riservati
รจ vietato riprodurre il contenuto di questo sito senza autorizzazione
tel. +39 0432 204 329 - cell. +39 338 250 68 18
P. Iva: 02063650309

 

Privacy Policy

 

treativadbstats